Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia

Dalla Banca Popolare di Vicenza 60mln per l'export bresciano

L'accordo con l'Aib servirà a incentivare il commercio con i paesi che fanno da locomotiva all'economia mondiale: Cina, India e Brasile

La Banca Popolare di Vicenza e l'Associazione industriale bresciana (Aib) hanno siglato un accordo a sostegno dell'attività di internazionalizzazione delle aziende bresciane associate, e innanzitutto verso Cina, India e Brasile.

L'istituto destinerà al progetto specifiche linee di credito per un importo totale di 60 milioni di euro. La banca, spiega una nota, in relazione agli oltre 50 accordi in essere con banche estere di 29 Paesi, agevolerà le attività di esportazione delle aziende associate all'Aib mettendo a disposizione linee di credito presso un importante numero di istituti in Cina, India e Brasile.

In pratica l'intervento permetterà agli associati Aib di offrire nelle trattative con i clienti esteri dei finanziamenti all'acquisto presso una banca, tra quelle identificate dalla Popolare di Vicenza, e situata direttamente nel paese dell'acquirente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Banca Popolare di Vicenza 60mln per l'export bresciano

BresciaToday è in caricamento