menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sforbiciata ai compensi di A2A, il plauso della giunta Paroli

La giunta comunale di Brescia, per voce del vicesindaco Fabio Rolfi, esprieme “soddisfazione per una scelta in linea con le richieste del territorio e dell’Amministrazione”

Il Consiglio di Sorveglianza di A2A ha deliberato ieri una riduzione totale del monte compensi del 30%, con una  diminuzione di oltre il 50% per gli emolumenti di presidente e vicepresidente.

Una scelta che accoglie il plauso convinto delle giunta Paroli, come riferisce il vicesindaco Fabio Rolfi: “Desidero esprimere il forte apprezzamento personale e di tutta l’Amministrazione comunale per la scelta di ridurre i compensi ai membri del Consiglio di Sorveglianza. Non si tratta di una azione simbolica, ma di una riduzione sostanziale e significativa, contenuta nella mozione approvata recentemente dal Consiglio comunale."

- A2A: compensi per 6.300.000 € a consiglieri e direttori generali
- A2A: forte sforbiciata agli stipendi. Gestione affidata a Tarantini

Il compenso di presidente e vicepresidente verrà ridotto di una percentuale maggiore del 50% e sarà abolito il gettone di presenza. Un risparmio di circa 630.000€ all’anno, pari a quasi 2 milioni totali in parte corrente nel triennio. 

“Questa riduzione – prosegue il vicesindaco – rappresenta la continuazione di un percorso di ridimensionamento che il Comune di Brescia ha attuato e sta attuando anche nella gestione di altre società della galassia comunale: per esempio, per il gruppo Brescia Mobilità la Giunta comunale ha deliberato una riduzione degli emolumenti del 30%, che ha portato a un significativo risparmio e a una maggiore efficienza aziendale”.

La giunta Paroli si dice inoltre contenta per la nomina di un Comitato del territorio con un rappresentante bresciano alla presidenza, definita "un’iniziativa fondamentale per ridurre il gap tra A2A e il nostro territorio, una delle problematiche maggiori della fase post fusione sulla quale è doveroso lavorare in termini concreti e propositivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento