Economia

A2A: Masi Nuovo A.D. di Edipower, approvata la fusione con Delmi

Massimiliano Masi, del 1971, era stato già direttore finanziario di Edison nella fase di transizione verso il nuovo assetto azionario

I Consigli di Amministrazione Delmi ed Edipower hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Delmi in Edipower avviando il processo di integrazione delle due società e di accorciamento della catena di controllo con l'obiettivo di completarlo entro il 1° gennaio 2013.

Lo comunica A2A in una nota. Il Consiglio di amministrazione di Edipower ha nominato Massimiliano Masi nuovo amministratore delegato.

Nato a Bari nel 1971, è stato indicato dalla multiutility lombarda, azionista di controllo di Edipower, a cui - sulla base dei patti parasociali - spetta la scelta dell'amministratore delegato. Manager di prima linea della società, vicino al direttore generale, Renato Ravanelli, Masi era stato per un breve periodo direttore finanziario di Edison nella fase di transizione verso il nuovo assetto azionario che fa capo ai francesi.

In A2A dal 2010, quando fu chiamato a guidare la multiutility varesina Aspem, da poco entrata nell'orbita dell'ex municipalizzata lombarda, Masi, una laurea alla Bocconi, era cresciuto nel gruppo Enia, dove è stato prima amministratore delegato di Sinergie Italiane e di Enia Energia e poi direttore finanziario del gruppo. La nomina di Masi arriva in un momento in cui A2A e Iren stanno riflettendo sul futuro della loro partnership in Edipower.

A gennaio entrambe le società potranno decidere se separare i loro destini, attraverso uno scambio tra la quota di Iren del 20,5% in Delmi, la scatola che controlla Edipower, e l'assegnazione alla multiutiliy di Genova, Torino e dei comuni emiliani di due centrali (Turbigo e Tusciano). Il futuro di Edipower sarà meglio definito nel piano industriale che A2A presenterà a novembre.

Tra i punti interrogativi c'é il destino della centrale a carbone di Brindisi e dei suoi circa 300 lavoratori, incluso l'indotto, su cui continuano a chiedere chiarezza sindacati e rappresentanti delle istituzioni locali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2A: Masi Nuovo A.D. di Edipower, approvata la fusione con Delmi

BresciaToday è in caricamento