Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

A2A: forte sforbiciata agli stipendi. Gestione affidata a Tarantini

Graziano Tarantini è stato eletto alla presidenza dal CdS della multiutility lombarda, che ha poi deciso anche il taglio del 30% al monte compensi

Il consiglio di sorveglianza di A2A ha nominato il nuovo consiglio di gestione eleggendo Graziano Tarantini alla presidenza e Francesco Silva alla vicepresidenza.

Gli altri componenti del Cdg, i cui nominativi erano stati resi noti sabato, si legge in una nota, sono Giambattista Brivio Stefano Cao, Bruno Caparini, Maria Elena Cappello e i due direttori generali, le cui deleghe sono state confermate, Renato Ravanelli e Paolo Rossetti.

- A2A: da nove banche 1,25 milioni di euro per l'acquisizione di Edipower

Il consiglio di sorveglianza, su proposta del comitato remunerazione, ha anche deliberato una significativa sforbiciata agli stipendi dei consiglieri di gestione.


Il monte compensi viene ridotto complessivamente del 30% e i compensi del presidente e del vice presidente sono stati ridotti di oltre il 50%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2A: forte sforbiciata agli stipendi. Gestione affidata a Tarantini

BresciaToday è in caricamento