1.000 euro per una notte con Christo: boom dei prezzi per il gran finale

Boom dei prezzi dei pernottamenti sul Sebino quando mancano pochi giorni al termine della passerella di Christo: aumenti fino al 137%, scrive Trivago, a Montisola si spendono anche 1000 euro a notte

Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Christo, ma quanto mi costi? A pochi giorni dal gran finale l'Osservatorio Trivago – tra i siti web più diffusi del pianeta per il confronto e la prenotazione di stanze d'albergo e b&b – ha messo sul piatto i segni del cambiamento. Anzi, dell'aumento: cioè di quanto sono aumentati i prezzi medi sul Sebino da quando c'è (e fin quando ci sarà) la passerella di Christo.

Sarebbe meglio prenotare a Brescia, spiegano, dove gli aumenti si sono fissati “solo” al 25%. Mentre sul lago si arriva a più del doppio, e che doppio: a Sarnico l'aumento maggiore, arrivando addirittura a un rincaro dei listi del 137%, con una tariffa media (per l'ultima settimana di passerella) che sfiora quota 270 euro.

Aumenti per così dire ridotti, ma comunque considerevoli, anche nei paesi vicini: +59% a Lovere, +63% a Pisogne, +31% a Riva di Solto. A Iseo invece si registra un boom dei costi superiore all'80%. E Trivago in questo non si sbaglia, lo mette nero su bianco.

“Non mancano le sorprese – scrivono dall'Osservatorio in un comunicato stampa, con riferimento ai costi di pernottamento tra le varie strutture ricettive – in vista dell'ultima settimana di The Floating Piers si registrano aumenti fino al 137%, con prezzi medi a notte che superano i 250 euro in camera doppia”.

Qualche prezzo, per intenderci: 500 euro per una notte a Montisola, fino a 1000 euro se si va a Carzano, a due passi dal lago. Anche a Sale Marasino una notte può costare 500 euro, a Sulzano addirittura 800. Buona fortuna.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento