20 milioni di fatturato vendendo feretri: 'shopping' di Lorandi in terra veneta

La Lorandi Spa di Nuvolera ha portato a termine l'acquisizione delle Onoranze Funebri Asm di Rovigo. L'azienda bresciana ha chiuso il 2016 con un fatturato vicino ai 20 milioni di euro

Ripescando un vecchio detto della tradizione popolare, in questo settore di lavoro ce ne sarà sempre. E la Lorandi Spa di Nuvolera in un certo senso lo conferma con i numeri: la ditta, aperta ormai da più di 60 anni, è specializzata nella produzione di cofani funerari (circa 60mila ogni anno), urne cinerarie e accessori, imbottiture, croci e maniglie, coperchi decorati.

Come scrive il Giornale di Brescia, l'azienda bresciana ha chiuso il 2016 con un fatturato vicino ai 20 milioni di euro: il quartier generale è appunto a Nuvolera, con lo stabilimento principale (da 20mila metri quadrati) in un'area da 50mila mq, e per cui sono stati investiti più di 1 milione e mezzo di euro per la realizzazione di un impianto fotovoltaico.

Il gruppo lavora con altre otto cosiddette “unità locali”, da Castenedolo a Lucca, da Porto Sant'Elpidio a Castelfranco Veneto, utilizzate come depositi per lo stoccaggio delle merci. Bresciana ma internazionale: Lorandi esporta la propria manifattura in gran parte dell'Europa, e poi in Russia, Australia e Stati Uniti.

Sono 141 i dipendenti al lavoro: di questi 120 sono operai e gli altri impiegati. Proprio in questi mesi Lorandi ha portato a compimento l'acquisizione delle Onoranze Funebri Asm di Rovigo, di cui già controllava il 10%. L'azienda è stata fondata nel 1954 da Emilio Lorandi: in paese è conosciuto anche per essere stato un grande artista, è sua la scultura del Cristo che oggi “riposa” al Parco degli Alpini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento