Venerdì, 18 Giugno 2021
Economia

Trentotto aziende bresciane alle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona

Sono 38 le aziende della provincia di Brescia che saranno presenti all'edizione 2016 delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona. La manifestazione – dal 26 al 29 ottobre nei padiglioni di CremonaFiere – conferma e consolida il proprio respiro globale anche grazie all'importante riconoscimento del Ministero per lo Sviluppo Economico, che ha inserito le Fiere Zootecniche di Cremona nel novero delle trenta fiere internazionali che svolgono il ruolo di “ambasciatore del Made in Italy” nel mondo.

Una certificazione legittimata, tra l'altro, dalle venti delegazioni di buyers professionali in arrivo a Cremona dai cinque continenti (dal Sudamerica all'Oceania passando per il Nord Europa, l'Africa mediterranea e il Medio Oriente). CremonaFiere rafforza così il proprio ruolo di partner propositivo e attivo al fianco delle aziende della filiera agro-zootecnica. La prestigiosa vetrina delle Fiere Zootecniche non si limita, infatti, alle quattro giornate di manifestazione, ma si prolunga nell'arco dell'intero anno attraverso una serie di iniziative che vedono la società fieristica operare insieme alle imprese investendo risorse e condividendo progetti per aprirsi ai nuovi mercati.

Ecco la lista delle aziende bresciane:

  • Agritech Srl Calvisano
  • Caravaggi Srl Pontoglio 
  • Agricam Scrl Montichiari
  • Cts Calvinsilos Srl Isorella
  • Esamat Srl Castenedolo 
  • Officina Carpenteria Ocp Lonato D/G
  • Spaer Di Spagnoli Erminio Montichiari
  • Area Sistemi Srl Montirone
  • Officine Sole Srl Ghedi
  • Cmp Impianti Srl Viadana Di Calvisano
  • Conforti Gianfranco & C. Snc Calcinato
  • Fa.Ma.Vit. Spa Pompiano
  • Fiolini Srl Remedello Sopra
  • Frabes Spa Rovato
  • Gong Srl Ghedi 
  • I.C.E.B. F.Lli Peveroni Srl Calvisano
  • Nutriservice Srl San Paolo 
  • Prefabbricati Record Srl Pralboino
  • U.V.L. Srl Roe' Volciano
  • Saccheria F.Lli Franceschetti Spa Provaglio D'iseo
  • Biofarm Italiana Di Tedeschi Rag.Pietro Gottolengo
  • Eliopig Srl Manerbio
  • Topigs Italia Srl Manerbio
  • Elettrica Faber Srl Isorella
  • A.L.D. Di Gervasio Luigi & C. Snc Gottolengo
  • Agribertocchi Srl Orzivecchi
  • Bossini Srl Unipersonale Carpenedolo
  • Eurosilos Sirp Srl Isorella
  • Facchetti Emilio Castrezzato
  • Italmix Srl Con Unico Socio Montichiari
  • Agrifranciacorta Di Piantoni Emanuele Rovato
  • Coolibri' Srl Castenedolo 
  • Bregoli F.Lli Srl Flero
  • Cis Consorzio Intercooperativo Servizi Montichiari
  • Block Nutrition Srl San Paolo
  • New Farms Srl Remedello
  • Norvet Service Snc (Calf-Tel U.S.A) Montichiari
  • Rhi Italia S.R.L. Brescia

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona racchiudono quattro rassegne professionali:

71^ Fiera Internazionale del Bovino da Latte - L’unica Manifestazione fieristica in Italia specializzata sulla zootecnia da latte, e uno delle più importanti al mondo per il settore. Oltre all’esposizione dei migliori marchi internazionali di attrezzature e servizi per la zootecnia da latte e l’agricoltura, ospita ogni anno la Mostra Nazionale di Razza Frisona, che vede la partecipazione di oltre 400 campionesse di razza.

20^ Rassegna Suinicola di Cremona - Il solo Salone della suinicoltura italiana, nella zona che presenta la più alta concentrazione di grandi allevamenti e di industrie per la trasformazione. Uno strumento di lavoro utile ed efficace per gli allevatori italiani, soprattutto in un momento difficile come quello che ancora affligge il settore.

6^ Expocasearia - Un Salone in continua crescita, grazie alle sempre maggiori opportunità offerte dalla trasformazione del latte in azienda. Focalizzata sulle attrezzature e i sistemi di produzione e commercializzazione dei derivati del latte (formaggi, ma anche gelati), Expocasearia è uno strumento indispensabile per chi vuole sfruttare questa nuova opportunità di reddito per le aziende.

4^ International Poultry Forum - Un appuntamento dedicato all’avicoltura con i maggiori specialisti internazionali per confrontarsi sulle novità tecniche, veterinarie, e di mercato. Un evento che sta acquisendo un’importanza sempre maggiore all’interno delle Fiere Zootecniche, anche dal punto di vista espositivo.

All'interno degli spazi fieristici vengono riservati spazi-focus a tre specifiche tematiche (innovazioni lattiero-casearie, agro-zootecnia biologica, novità in ambito tecnologico) per uno sguardo approfondito sulle nuove frontiere dell'agro-zootecnia:

MILK VILLAGE - Presente per il secondo anno consecutivo alle Fiere Zootecniche, è un’area speciale focalizzata sulle innovazioni tecniche e tecnologiche nel settore lattiero-caseario: nuovi spunti proposti agli operatori professionali per sviluppare nuovi business. Il Milk Village ospita uno spazio espositivo dove è possibile scoprire i sistemi e le soluzioni più innovative della filiera del latte con un programma di workshop e dimostrazioni pratiche sui temi più attuali del settore realizzati grazie al contributo scientifico delle più qualificate associazioni, istituzioni e centri di ricerca.

BIO VILLAGE - Oggi, in un momento complesso per l’agricoltura e la zootecnia, che non vede riconosciuto dal punto di vista economico il grande lavoro delle aziende e la qualità del modello produttivo italiano, la conversione al biologico rappresenta una interessante opportunità. Il Bio Village, novità delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona 2016, ospiterà spazi in cui gli espositori delle Fiere Zootecniche potranno presentare particolari soluzioni e sistemi per l’agricoltura e l’allevamento bio, e un’area workshop in cui approfondire i temi più attuali del settore. I workshop saranno realizzati in collaborazione con le più qualificate istituzioni e i migliori centri di ricerca.

TECHNO VILLAGE - Questa nuova area allestita all’interno delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona è un'area pensata per rispondere all’esigenza delle aziende espositrici di presentare nel migliore dei modo le loro novità e per proporre ai visitatori, riunite in un’unica sede, le novità tecniche e le soluzioni più innovative ed efficienti nel campo dell’agricoltura e della zootecnia. 

I numeri delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona:

  •     oltre 800 marchi internazionali presenti in esposizione
  •     oltre 60mila visitatori attesi, di cui circa 4mila provenienti dall'estero
  •     un programma di eventi con più di 80 appuntamenti e 250 relatori specializzati
  •     20 delegazioni ufficiali di operatori esteri provenienti da 16 Paesi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentotto aziende bresciane alle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona

BresciaToday è in caricamento