"Riposa in pace": morto noto imprenditore, tutto il paese in lutto

Si è spento a 83 anni Selvino Gambetti, fondatore insieme al fratello Iginio del calzificio Bbf di Guidizzolo (che oggi conta più di 120 dipendenti). Di origine bresciana, figlio di agricoltori di Ospitaletto

Calzificio Bbf di Guidizzolo

Erano in tantissimi martedì mattina ai funerali di Anselmo Gambetti detto Selvino, storico imprenditore (di origine bresciana) del distretto mantovano della calza e fondatore insieme al fratello Iginio del calzificio Bbf di Guidizzolo, che oggi conta più di 120 dipendenti e collaboratori. La salma ora riposa nel cimitero del paese.

Lo piangono la moglie Lucia, i figli William con Roberta e Lorenzo con Silvia, gli adorati nipoti Alessandro e Bianca Sofia. Partecipano al lutto anche i dirigenti e gli associati di Confinsutria Mantova e del gruppo Giovani Industriali, i dipendenti e i dirigenti della sua azienda, i medici e lo staff della Fondazione Contessa Rizzini di Guidizzolo di cui spesso era ospite.

Figlio di agricoltori, è cresciuto a Ospitaletto ma dal 1969 ha vissuto e lavorato nel Mantovano. Grande appassionato di sport, è stato tra i più attivi sostenitori dei circoli locali di tennis e di ciclismo del paese di Guidizzolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento