Dossier Lago d'Iseo

Terme, ristoranti, campi sportivi e galleria d'arte: sul lago un affare da 40 milioni di euro

A tanto ammonta l'investimento (presunto) per il recupero dell'area ex Caproni di Montecolino. “Obiettivo primario del progetto – scrive lo studio Stefano Boeri – è trasformare queste testimonianze storiche in nuovi luoghi di produzione culturale, aggregazione sociale e valorizzazione territoriale”

Centro benessere e terme, giardini curativi e piscine all'aperto, una galleria d'arte, strutture per attività sportive, nuovi percorsi naturalistici: è questo, in sintesi estrema, il progetto commissionato dalla Fondazione Liliana e Michele Bettoni allo studio dell'archistar Stefano Boeri per il recupero dell'area ex Caproni di Montecolino, sulla sponda est del Sebino, tra le...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

BresciaToday è in caricamento