BresciaToday

Svelare senza barriere: seconda giornata

Prosegue con successo, sino a sabato 17 settembre, nelle acque di Desenzano del Garda la quarta edizione del Campionato, momento più atteso del progetto voluto e realizzato dal Gruppo Nautico Dielleffe in collaborazione con l’Assessorato Sport e Tempo libero della Provincia di Brescia e della Città di Desenzano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Desenzano del Garda. Un’altra giornata di belle regate, tanto divertimento e solidarietà al Campionato Provinciale per velisti diversamente abili, giunto alla sua quarta edizione e in corso di svolgimento nelle acque di Desenzano sino a sabato 17 settembre. Dopo i mesi dedicati ai corsi di vela (da aprile ad agosto), infatti, nel Golfo di Desenzano si sta solgendo l’evento più atteso del progetto “Svelare senza barriere”, iniziativa voluta e realizzata dal Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano presieduto da Gianluigi Zeni, in collaborazione con l’Assessorato Sport e Tempo libero della Provincia di Brescia e del Comune di Città di Desenzano del Garda per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale, alla quale hanno aderito gli ospiti della Fobap Anffas di Brescia, dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella, della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno e della Fondazione Castellini, residenza socio sanitaria onlus di Melegnano.

In una splendida giornata di sole con temperature quasi estive, vento costante da nord sui 6/7 nodi e lago calmo, gli otto equipaggi (costituiti da due persone diversamente abili, un accompagnatore responsabile e un osservatore dell'organizzazione) hanno disputato regolarmente ben sei voli agguerriti e combattuti: i primi due hanno completato il programma del giorno precedente mentre gli altri quattro quello odierno. Il IV Campionato Provinciale per velisti diversamente abili si svolge secondo la formula del match race ad eliminazione diretta: le regate, perfettamente visibili dal lungolago di Desenzano, si articolano su percorso a bastone con boe da lasciare a sinistra, partenza di bolina ed arrivo in poppa e hanno inizio alle ore 10 di ogni giornata (sabato si concluderanno entro le ore 13).

Perfetto ed efficiente come sempre il Comitato di Regata presieduto da Roberto Belluzzo coadiuvato da Giuseppe Iaccarino, Maurizio de Felice, Cesarino Bresciani e Mario Monti. Le vittorie di giornata sono andate rispettivamente alla Squadra E Brescia 1 (Fabio Falcone, Felice Bellantuono, Riccardo Cerqui e Maraggi), alla Squadra G Leno 3 (Ermanno Bresciani, Elisa Tommasoni, Angelo Boselli, Piero Maraggi) autori di una doppietta, alla Squadra B Leno 1 (Lucrezia Bertoletti, Roberto Migliorati, Emanuela Mombelli, Sergio Zumerle), alla Squadra C Leno 2 (Luigi Cigala , Lisa Guerrini, Mombelli, Maraggi) e alla Squadra H Brescia 2 (Davide Gilberti, Giacomo De Ferrari, Roberto Giudice, Zumerle). Al rientro a terra, molto gradito da tutti i partecipanti il pranzo offerto dalla Iper, la grande I di Lonato del Garda.

La manifestazione, inserita nel calendario ufficiale della XIV Zona Fiv e patrocinata dal Comune di Desenzano del Garda si concluderà sabato 17 settembre alle ore 15.30, presso la sala Peler di Palazzo Todeschini (piazza Malvezzi) con la premiazione degli equipaggi alla presenza di tutti i concorrenti, delle autorità e degli organizzatori: una vera e propria festa che premierà non solo i vincitori ma tutti i partecipanti. 

Alla cerimonia sarà presente fra l’altro l’Assessore al Turismo e alla Cultura della Provincia di Brescia, Silvia Razzi e l’Assessore allo Sport di Città di Desenzano, Diego Beda che con il Sindaco Felice Anelli sono da sempre molto vicini al Progetto Svelare senza barriere. Sabato, oltre al titolo di Campioni Provinciali, verrà assegnato anche il II Trofeo BE1 Eurosails riservato agli educatori che in questi anni hanno seguito da vicino il progetto: nella mattinata di sabato, infatti, equipaggi costituiti interamente dagli operatori delle quattro Associazioni si contenderanno il titolo di Campioni Provinciali per Educatori e l’ambito Trofeo, confrontarsi in match race agguerriti.

 Appuntamento, quindi, a Desenzano sino a sabato 17 settembre, presso il Gruppo Nautico Dielleffe con il “IV Campionato Provinciale per velisti diversamente abili” e sabato 17 alle ore 15.30, presso la sala Peler di Palazzo Todeschini (piazza Malvezzi) per la cerimonia conclusiva e la premiazione degli equipaggi.

Squadre in gara Squadra A (Desenzano 1 ): Arianna Ingravalle, Enza Castrignano, Giorgio Calanna e Piero Maraggi Squadra B (Leno 1): Lucrezia Bertoletti, Roberto Migliorati, Emanuela Mombelli, Sergio Zumerle Squadra C (Leno 2): Luigi Cigala , Lisa Guerrini, Emanuela Mombelli, Piero Maraggi Squadra D (Desenzano 3) Cristian Rambotti, Palmira Manessi, Valentina Tagliani, Zumerle Squadra E (Brescia 1): Fabio Falcone, Felice Bellantuono, Riccardo Cerqui e Maraggi Squadra F (Desenzano 2): Giovanna Aldofredi, Rosembert Strazzi, Sara Rizzini, Sergio Zumerle Squadra G (Leno 3): Ermanno Bresciani, Elisa Tommasoni, Angelo Boselli, Piero Maraggi Squadra H (Brescia 2): Davide Gilberti, Giacomo De Ferrari, Roberto Giudice, Sergio Zumerle

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svelare senza barriere: seconda giornata

BresciaToday è in caricamento