Burro di montagna e formaggio della valle: è bresciana la pizza dell'anno

Presentata a Napoli l'edizione 2019 (la sesta) della guida alle pizzerie d'Italia del Gambero Rosso: ecco la graduatoria bresciana

Una pizza del laboratorio Alimento di Brescia

Gambero Rosso, Pizzerie d'Italia: presentata a Napoli l'edizione 2019 della prestigiosa (e attesa) guida. Un vero “must”, una vera enciclopedia del gusto: si contano più di 600 locali, con 62 pizzerie che si sono meritate i Tre Spicchi – il massimo riconoscimento, per la pizza al tavolo – e altre 10 con le Tre Rotelle, per la pizza al taglio. A proposito di pizza al taglio: la pizzochera di caciotta, patate, verze, burro di montagna e Silter della Valcamonica del laboratorio Alimento di Via Gallo a Brescia è stata selezionata come pizza dell'anno.

Tante le novità per la sesta edizione della guida Pizzerie d'Italia. Di certo il nuovo metodo di valutazione: oltre agli Spicchi e alle Rotelle anche un punteggio vero e proprio, frutto della somma di tre voci. La pizza (che vale 80 su 100) e poi l'ambiente e il servizio (10 su 100 a testa), ovviamente calibrando il voto in rapporto alla categoria di appertenenza dell'insegna (pizza napoletana, all'italiana, pizza degustazione e pizza al taglio).

Bene anche i bresciani, benissimo. Sono più di dieci le pizzerie che si sono meritate almeno uno spicchio, che diventano una dozzina considerando le due pizze al taglio selezionate (oltre ad Alimento, con 88/100 e due Rotelle, anche Pota la Pizza, con 76/100 e una Rotella).

La graduatoria bresciana

In testa alla classifica del Gambero Rosso la pizza napoletana de La Filiale a L'Albereta di Erbusco, novità degli ultimi mesi (ha inaugurato a marzo) ma che già si merita 95/100 e tre Spicchi. Segue a poca distanza l'ormai celebre Sirani di Bagnolo Mella, da sempre in graduatoria con la sua pizza degustazione.

I due Spicchi bresciani: 88/100 Bedussi di Brescia (pizza italiana), 86/100 La Cascina dei Sapori di Rezzato (pizza napoletana), 84/100 Ciclone di Sirmione (pizza degustazione), 83/100 Pizza Rock 1978 di Bione (pizza degustazione), 80/100 Le Rondinelle di Brescia (degustazione), Rossi&Rossi di Desenzano (pizza italiana) e Dal Dosso Salamensa di Montichiari (degustazione). Con uno spicchio si segnalano a pari punteggio, 79/100, la Trattoria Marietta di Gardone Riviera (pizza italiana) e il ristorante Al Fienile di Palazzolo sull'Oglio (pizza italiana).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento