Ha aperto da pochi mesi, per il Gambero Rosso è già la miglior pizzeria bresciana

La classifica stilata dal Gambero Rosso per l'ormai tradizionale guida (giunta alla quinta edizione) alle pizzerie d'Italia: una decina i locali bresciani in graduatoria, con una prestigiosa new entry

Dodici nuovi ingressi nella categoria “Tre Spicchi” (i migliori), tre nelle “Tre Rotelle”. Poi la scalata dei giovanissimi, le nuove imprese degli storici capiscuoli. Non mancano nemmeno i bresciani, con qualche piacevole sorpresa. Sono queste alcune delle novità della nuova guida Pizzerie d'Italia (edizione 2018) del Gambero Rosso.

La guida del Gambero Rosso celebra la sua quinta edizione. “La pizza rimane sì un cibo popolare – spiega la curatrice Sara Bonamini – ma finalmente risale il podio del gradimento e del prestigio”. Le cose sono cambiate: “I pizzaioli iniziano a fare ricerca su tecniche, stili e prodotti, emancipandosi da una condizione gregaria rispetto all'alta cucina”.

Ma quali sono le migliori pizzerie d'Italia: in tutto sono 54 i locali che si sono meritati i “Tre Spicchi”, il massimo dei riconoscimenti, e una decina che invece hanno guadagnato le “Tre Rotelle”, i migliori della pizza al taglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

Torna su
BresciaToday è in caricamento