Gambero Rosso: i migliori ristoranti della Lombardia. Tutti i bresciani in lista

Pubblicata la nuova Guida Milano 2018 del Gambero Rosso, dedicata al meglio della Lombardia. Tutti i bresciani in lista

La guida del Gambero Rosso consacra ancora una volta la cucina bresciana: tante le citazioni, le menzioni speciali, e soprattutto lo storico Miramonti l'Altro di Concesio che riesce a guadagnari l'ambito riconoscimento delle Tre Forchette, con un punteggio di 90 su 100, entrando di diritto nell'elite della ristorazione italiana.

Questo e tanto altro nella nuova Guida Milano 2018 del Gambero Rosso, dedicata al meglio della Lombardia. Di tutto un po': non solo ristoranti nel senso più classico del termine, ma anche bistrot, trattorie, take away, mercati gastronomici, locali tematici, proposte esotiche, i cocktail bar.

Folta la rappresentanza bresciana nella guida che è stata ufficialmente lanciata mercoledì mattina. Come anticipato, sono tre i nuovi Tre Forchette, tra questi anche il Miramonti l'Altro. Sul gradino più basso del podio, a quota 90, insieme al Mudec Restaurant (Milano) e al D'O di Cornaredo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento