Gambero Rosso, l’eccellenza in cucina: i migliori ristoranti bresciani

Pubblicata la Guida 2017 ai Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso: 2420 locali in tutta la penisola, una ventina i bresciani nell'olimpo delle Due Forchette. Il migliore? Ancora una volta a Concesio

Due Forchette. Miramonti L'Altro Concesio (89), Al Gambero Calvisano (87), Lido 84 Gardone Riviera e Villa Feltrinelli Gargnano (86), Esplanade Desenzano, Leone Felice Erbusco, Villa Fiordaliso Gardone Riviera (84), Due Colombe Corte Franca e Capriccio Manerba (83), Gaudio Barbariga (82), Alla Lepre Desenzano, Il Fagiano Gardone Riviera, La Grande Limonaia Gargnano, Osteria H2O Moniga del Garda, Acquariva Padenghe, Leon d'Oro Pralboino, La Dispensa San Felice e La Rucola Sirmione (80).

Una Forchetta. Carlo Magno Collebeato, Barboglio Corte Franca, La Tortuga Gargnano, Casa Leali Puegnago (79), Pani e Vini Adro e QB Salò (78), Dal Dosso Salamensa Montichiari, Trattoria alle Rose e Locanda del Benaco Salò (77), Classico Brescia, Da Nadia Castrezzato e Capoborgo Gavardo (75).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Guida Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso celebra quest'anno la sua 27ma edizione. All'interno 2420 locali (di cui 300 nuovi) in 704 pagine, dislocati in tutta la penisola. E i migliori d'Italia? Osteria Francescana a Modena (95 su 100) e La Pergola di Roma (95 su 100).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

  • "Nella mia Brescia tragedia di proporzioni devastanti: i nonni non ci sono più"

Torna su
BresciaToday è in caricamento