Venerdì, 18 Giugno 2021
Cucina

La scelta della “bibbia” del vino: è bresciano il miglior bianco d'Italia

Pubblicata la guida "oro" ai vini d'Italia di Veronelli: quasi 350 le etichette "stellate", tra queste una decina di bresciani. Il miglior vino bianco d'Italia viene dalla Franciacorta

Dal vangelo (del vino) secondo Veronelli: "I Migliori Assaggi sono quei vini che, nella rispettiva tipologia, hanno conseguito il più elevato giudizio in centesimi. Rappresentano, in assoluto, i migliori vini degustati dai curatori per questa edizione (la 2017, ndr) della Guida Oro I Vini di Veronelli, veri e propri capolavori della viticoltura italiana".

Udite, udite: un vino bresciano sul trono d'Italia. Il miglior bianco italiano secondo la guida Veronelli viene dalla Franciacorta, e si merita lo stratosferico punteggio di 97 su 100: etichetta Cà del Bosco, Erbusco, vino Curtefranca bianco chardonnay del 2012.

Una bella soddisfazione: nell'élite dei Migliori Assaggi ci sono solo altre quattro etichette. Eccole: Trento Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 2005 (Miglior vino spumante), Vigna Mazzi Salento Rosato 2014 (Miglior vino rosato), Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2012 (Miglior vino rosso), Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice 2001 (Miglior vino dolce).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scelta della “bibbia” del vino: è bresciano il miglior bianco d'Italia

BresciaToday è in caricamento