Cade mentre pota un albero, grave giovane artigiano

L'uomo è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Civile di Brescia ed è in prognosi riservata

Foto d'archivio

Un artigiano di 38 anni è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Civile di Brescia, a seguito di una caduta avvenuta venerdì mattina - verso le 10.30 - sui monti di Zone

Stando a una primissima ricostruzione, sembra che l'uomo abbia perso l'equilibrio mentre stava tagliando un faggio in località Tredici Piante. L'impatto col terreno è avvenuto dopo un 'volo' di circa 2 metri. Nella rovinosa caduta il 38enne avrebbe violentemente battuto la testa. 

L'incidente è avvenuto a 1200 metri di altezza, in un podere di proprietà del comune: il 118 è intervenuto sul posto con l'elisoccorso ed è stato proprio quest'ultimo a trasportarlo in codice rosso al nosocomio cittadino. Le sue condizioni sarebbero critiche: è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia e i medici si sono riservati la prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

Torna su
BresciaToday è in caricamento