Cronaca

Stroncato dalla malattia in poco tempo, morto il macellaio di Zone

Bruno Marchetti si è spento lunedì, a soli 47 anni. Padre di due figlie, da anni gestiva una macelleria a Zone. Nel pomeriggio di mercoledì i funerali

Grande commozione a Zone per la prematura scomparsa di Bruno Marchetti, stroncato da una terribile malattia a soli 47anni. L'uomo era molto noto nel comune del Sebino: da anni gestiva la macelleria del paese.

La malattia, un tumore al pancreas, gli era stata diagnosticata soltanto poche settimane fa: non ha nemmeno avuto il tempo di lottare: si è spento lunedì, circondato dall'affetto dei suoi famigliari, la moglie Antonietta e le figlie Giorgia e Giada. 

Una vita trascorsa dietro al bancone della macelleria a dispensare consigli su come preparare i piatti tipici della tradizione bresciana, ma anche sorrisi e battute. "Un uomo buono e sempre sorridente", così viene ricordato dai suoi affezionati clienti. Tanti i messaggi di cordoglio lasciati sul gruppo Facebook del paese: "Un abbraccio Bruno, la tua allegria sarà per sempre con noi", scrive Maria Teresa.

La sua improvvisa scomparsa ha commosso l'intera comunità, che in queste ore si è stretta intorno alla moglie e alle giovanissime figlie; alle 15 di mercoledì pomeriggio si radunerà nella chiesa parrocchiale per l'ultimo saluto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato dalla malattia in poco tempo, morto il macellaio di Zone

BresciaToday è in caricamento