Lo zio prete di Laura Maggi: «Tutta colpa dei media!»

Le dichiarazioni di un parente votato al sacerdozio non scagionano la sexy barista ma la difendono dal tam tam mediatico che in breve tempo l'ha trasformata in un caso nazionale: "In tv solo spazzatura e porcherie"

Tutti vogliono Laura Maggi, questo è chiaro. Nuova reginetta del gossip bresciano e nazionale, sexy barista che con le sue provocanti mise ha più che triplicato i clienti. Oltre a un fisico tutto da guardare anche un po’ di astuzia, e qualche dichiarazione piccante quando serve: “La mia miglior palestra? Il sesso”.

E tra clienti allupati e giornalisti scatenati, Laura Maggi deve fare i conti anche con uno zio che in quanto ad abiti sexy ha una visione tutta sua. Per motivi di forza maggiore, è un prete! Votato alla castità, è da due anni che non si fa vedere in quel di Bagnolo Mella, due anni che non va a trovare la sexy nipotina.

Nonostante questo lo zio prete non può che difendere la caliente Laura: “Non è colpa sua, a me sembra solo un’enorme porcheria montata da giornali e televisioni. Il problema non è tanto mia nipote quanto il fatto che i media dedichino spazio a questi contenuti spazzatura, dove si sfruttano il corpo e la nudità”.

VIDEO-INTERVISTA A LAURA MAGGI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento