Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Zarantonello Day: una famiglia di 1500 persone invade Sirmione

Il raduno familiare più numeroso si ritroverà a Sirmione, il 6 e il 7 giugno prossimo: dal Canada agli Stati Uniti, dall'Argentina alla Francia, quasi 1500 Zarantonello si ritroveranno sul lago di Garda

Foto ricordo dell'ultimo raduno, a Trissino di Vicenza nel 2011

Arriveranno da tutto il mondo, dall’Australia al Canada, dagli Stati Uniti al Sudamerica. E saranno almeno in 1500 a ritrovarsi a Sirmione, il 6 e il 7 giugno 2015: tutti accomunati dallo stesso cognome, dalla stessa radice.

Che poi la famiglia sia davvero la stessa, poco importa. Ma pare che l’albero genealogico degli Zarantonello parta davvero da lontano, tra immigrazione dei secoli andati e immigrazione tra una guerra e l’altra. A Sirmione, con l’avvicinarsi dell’estate, il dodicesimo raduno: e ogni anno ne arrivano sempre di più, una rete di contatti e di amicizie che pare ingrandirsi, raduno dopo raduno.

Occasione di ritrovo, e di conoscenza: per una ‘chiamata alle armi’ davvero insolita, forse quasi inedita. La storia del (quasi) unico raduno parte dal 1989, quando tutto è cominciato. Sono partiti da Pozzolengo, erano poche decine. Oggi invece, riescono a riempire un paese intero.

Da non perdere, per curiosi o appassionati dell'ultima ora, la canzone che accompagna i raduni (per molti già una 'hit'), un albero genealogico aggiornatissimo, un libro 'carico' di foto e di aneddoti, che racconta la storia di una famiglia che definire numerosa.. è davvero un eufemismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zarantonello Day: una famiglia di 1500 persone invade Sirmione

BresciaToday è in caricamento