Cronaca

William Pezzullo: sfigurato dall'acido, ora insultato dal carcere

"Tutte le volte che ti specchi ti ricorderai di aver fatto l'uomo di m... con Elena": condannato a dieci anni, Dario Bertelli ha deciso di scrivere una lettera dal carcere alla sua vittima

Dario Bertelli

Dopo averlo sfregiato con l'acido ora lo insulta attraverso una lettera scritta dal carcere. E' accaduto a Brescia dove Dario Bertelli, pochi giorni dopo essere stato condannato a dieci anni di reclusione, ha deciso di scrivere alla sua vittima, William Pezzullo, che a settembre aveva sfigurato con l'acido insieme all'ex fidanzata di lui, la 22enne Elena Perotti.

Una lettera, ora acquisita dalla Procura di Brescia, carica di minacce. "La galera - si legge nella lettera firmata da Bertelli - mi renderà più forte a differenza di te che tutte le volte che ti specchi ti ricorderai di aver fatto l'uomo di m... con Elena".

Bertelli nelle ultime righe della sua lettera scritta a mano minaccia il ragazzo che aveva sfigurato con l'acido: "Ricordati che bocca e azioni non vanno di pari passo. Vergognati e prenditi le tue responsabilità. Queste sono le mie scuse".

Ragazzo sfigurato dall'acido, la madre:
«Per fortuna non riesce a vedersi»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

William Pezzullo: sfigurato dall'acido, ora insultato dal carcere

BresciaToday è in caricamento