Cronaca

Seduto al bar aspetta i suoi clienti: arrestato spacciatore bresciano

In manette un 40enne di Vobarno, beccato dai carabinieri nella piazza dell'ex municipio: ha cercato di nascondere la cocaina tra le mani, tenendo chiusi i pugni durante la perquisizione

Aspettava i suoi clienti seduto comodamente al bar, nella piazza di Vobarno che un tempo ospitava il vecchio municipio. Pregiudicato, e dunque già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato in flagrante dai carabinieri della locale stazione.

Aveva nascosto due dosi di cocaina pronte da vendere tra le mani: nel corso della perquisizione ha cercato fino all'ultimo di tenere i pugni chiusi. Ma alla fine è stato beccato. Così è finito in manette un 40enne bresciano che abita proprio in paese.

In casa nascondeva altra droga, in tutto una decina di grammi di “coca” e oltre 300 grammi di marijuana. Oltre alla sostanza stupefacente i carabinieri hanno sequestrato due bilancini di precisione e il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seduto al bar aspetta i suoi clienti: arrestato spacciatore bresciano

BresciaToday è in caricamento