Scoperto con oltre 50mila euro in banconote false: arrestato

È successo a Vobarno, dove i carabinieri hanno fatto scattare le manette per un uomo di 59 anni. Indagini in corso per scoprire chi gli avesse fornito la cartamoneta

Banconote da 50 euro (immagine repertorio)

Aveva oltre 50mila euro in contanti. Tutti falsi. Non è riuscito a farla franca, ed è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Salò. Nei guai: un 59enne di Vobarno.

Tutto è iniziato in un negozio di Prata di Pordenone (Friuli) dove il 59enne avrebbe speso del denaro falso. I carabinieri della compagnia di Sacile lo hanno incastrato grazie alle telecamere di videosorveglianza e successivamente hanno passato il caso ai militari valsabbini.

Ulteriori indagini e pedinamenti hanno completato il cerchio. E durante il blitz sono state trovate le banconote false, nascoste in un bidone dei rifiuti apparentemente abbandonato all'interno di un capannone. Per l'uomo sono scattate le manette. Le indagini non sono terminate: gli inquirenti dela Procura di Brescia stanno cercando di risalire all'organizzazione che ha fornito la cartamoneta falsa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento