Colpito da un malore, si accascia a terra: paura alla fermata del bus

È successo giovedì mattina a Vobarno: sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'auto medica

Foto d'archivio

Attimi di panico e grande mobilitazione di soccorritori e forze dell'ordine, giovedì mattina, a Vobarno, per un uomo che ha accusato un improvviso malore alla fermata degli autobus edi via San Lorenzo.

Tutto è accaduto poco dopo le 7.30. L'uomo avrebbe cominciato a lamentare forti dolori all'addome mentre si trovava sul mezzo pubblico: una volta sceso dall'autobus, alla fermata situata vicino al fiume Chiese, si sarebbe improvvisamente accasciato a terra, facendo temere il peggio.

È stato quindi immediatamente chiamato il numero unico per le emergenze e sul posto si sono precipitate un'ambulanza dei Volontari di Roè Volciano, un'auto medica e pure una pattuglia dei carabinieri di Salò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è fortunatamente rientrato poco dopo l'arrivo sul posto dei sanitari: per l'uomo pare nulla di grave, ma è stato comunque accompagnato, a bordo di un'autolettiga, all'ospedale Poliambulanza per gli accertamenti e le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento