Colpito da un malore, si accascia a terra: paura alla fermata del bus

È successo giovedì mattina a Vobarno: sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'auto medica

Foto d'archivio

Attimi di panico e grande mobilitazione di soccorritori e forze dell'ordine, giovedì mattina, a Vobarno, per un uomo che ha accusato un improvviso malore alla fermata degli autobus edi via San Lorenzo.

Tutto è accaduto poco dopo le 7.30. L'uomo avrebbe cominciato a lamentare forti dolori all'addome mentre si trovava sul mezzo pubblico: una volta sceso dall'autobus, alla fermata situata vicino al fiume Chiese, si sarebbe improvvisamente accasciato a terra, facendo temere il peggio.

È stato quindi immediatamente chiamato il numero unico per le emergenze e sul posto si sono precipitate un'ambulanza dei Volontari di Roè Volciano, un'auto medica e pure una pattuglia dei carabinieri di Salò.

L'allarme è fortunatamente rientrato poco dopo l'arrivo sul posto dei sanitari: per l'uomo pare nulla di grave, ma è stato comunque accompagnato, a bordo di un'autolettiga, all'ospedale Poliambulanza per gli accertamenti e le cure del caso.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

  • Terribile incidente: schiacciato da 15 tonnellate di acciaio, muore padre di famiglia

Torna su
BresciaToday è in caricamento