Cronaca Vobarno

Travolto da un motore: operaio portato in gravi condizioni al Civile

È stato ricoverato in codice rosso

Il motore si è staccato dal supporto su cui era sospeso e ha letteralmente schiacciato l'operaio in quel momento al lavoro: il ferito, 41 anni, non ha mai perso conoscenza ma ha riportato traumi e lesioni al torace e alle gambe, e non si escludono lesioni interne. È ricoverato al Civile in prognosi riservata: le prossime ore saranno decisive.

È la cronaca dell'ennesimo infortunio sul lavoro nel Bresciano. L'incidente è avvenuto nella mattinata di giovedì a Vobarno, all'interno delle Autodemolizioni La Metal. L'operaio era al lavoro quando, per cause ancora in corso di accertamento, un motore dal peso di centinaia di chili si è sganciato dal supporto e l'ha travolto.

In ospedale in elicottero

I colleghi hanno dato subito l'allarme al 112: la centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, mentre dal Civile è stato fatto decollare l'elicottero. Dopo i primi accertamenti, il 41enne è stato trasferito sull'eliambulanza e ricoverato d'urgenza (in codice rosso) a Brescia. Sono in corso i rilievi dei tecnici del Psal di Ats (il servizio di Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro) con il supporto dei carabinieri della compagnia di Salò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un motore: operaio portato in gravi condizioni al Civile
BresciaToday è in caricamento