Ragazzino spruzza spray urticante in corridoio, panico alle superiori: 15 intossicati

L'episodio mercoledì mattina. Sul posto carabinieri, ambulanze e vigili del fuoco

Mattinata di caos alle scuole superiori: durante la ricreazione, un alunno di 17 anni ha azionato una bomboletta di spray al peperoncino nel corridoio dell'istituto, a poca distanza dalle macchinette che distribuiscono bevande e merendine. La sostanza urticante si sarebbe velocemente diffusa, provocando fastidiose e dolorose reazioni ad alcuni studenti presenti.

Tutto è accaduto, attorno alle 11, all'istituto d'istruzione Giacomo Perlasca di Vobarno: il personale della scuola ha immediatamente allertato il 112 e sul posto si precipitate diverse ambulanze, i vigili del fuoco, e i carabinieri, che hanno ricostruito l'accaduto.  Si tratterebbe di una 'bravata': un ragazzino si sarebbe presentato a scuola con una bomboletta di spray urticante, che avrebbe estratto durante la ricreazione, spruzzandola nei corridoi, colmi di studenti, credendo di fare uno scherzo.

Non poteva immaginare gli effetti immediati, né tanto meno le conseguenze. Attimi di vero panico, colpi di tosse diffusi e una ‘fuga’ generale, onde evitare di essere ‘colpiti’ dalla sostanza irritante. Un quindicina, in tutto, gli studenti rimasti intossicati, due dei quali faticavano addirittura a respirare.

Nessuna grave conseguenza, per fortuna: gli alunni che lamentavano bruciori alle prime vie respiratorie, tutti tra i 14 e i 15 anni, sono stati medicati sul sul posto dai sanitari del 118 e poi trasportati in ospedale, a Gavardo, per le analisi del caso. Ancora da accertare in che modo il giovane alunno si sia procurato lo spray.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • esempio di genitori assenti non ho parole !

  • Un terzo del contenuto della bomboletta nell'ano per lui , un terzo per mamma e un terzo per papà...

  • mi sa che i genitori di sto babbeo, dovranno sborsare nn pochi quattrini, tra avvocati e richieste di risarcimento danni...purtroppo l ignoranza NON paga maii...maiii

  • Come al solito genitori non presenti !

  • Che coglione... Calci in culo

  • Bimbiminkia crescono

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento