Sulla sedia per pulire le finestre: muore cadendo dal terzo piano

Vittima dell'incidente, avvenuto giovedì mattina a Vobarno, Anna Zafferini di 74 anni. Il corpo è precipitato davanti all'Ufficio postale. Inutili i tentativi per rianimarla

Foto d'archivio

Tragico incidente domestico al civico 14 di via Poste a Vobarno. Giovedì mattina verso le 11.00, Anna Zafferini, pensionata di 74 anni, è precipitata dal terzo pieno del suo appartamento a lato dell'Ufficio postale, dopo essere scivolata da una sedia su cui era salita per lavare i vetri.

La donna è caduta nel vuoto per circa otto metri. Le persone che in quel momento passavano per strada raccontano di un grido disperato e di un tonfo sordo, poi l'immagine dell'anziana inerte a terra in una pozza di sangue.

Sul posto è intervenuto il personale medico dell'autoambulanza dei volontari di Roè Volciano e dell'automedicalizzata di Gargnano, che ha cercato di rianimare la povera donna con un massaggio cardiaco, ma l'impatto con l'asfalto non le ha lasciato scampo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento