Centrato da un tir, pericolante il cavalcavia sulla Provinciale: chiuso al traffico

L’incidente venerdì sera intorno alle 18: un camion ha centrato in pieno il cavalcavia della Falck di Vobarno, in Via della Ferriera, danneggiandolo irrimediabilmente. Strada chiusa fino a nuovo ordine

Il cavalcavia della Falck a Vobarno

Centrato in pieno da un camion, adesso il cavalcavia della Falck a Vobarno (in Via della Ferriera) è a rischio: in queste ore è in programma un sopralluogo per verificarne le condizioni, ma le premesse sono tutt’altro che ottimistiche. Sarebbe stato infatti irrimediabilmente lesionato dal passaggio di un mezzo pesante, con un carico troppo alto e che nel colpirlo avrebbe danneggiato i tiranti in acciaio che lo sostengono.

Del camionista nessuna traccia: nonostante l’incidente e il danno provocato non si è fermato, si è allontanato e ora lo sta cercando la Polizia Locale (anche con l’ausilio delle telecamere). E’ stato un residente della zona a dare l’allarme, venerdì intorno alle 18 dopo aver sentito un gran boato.

Da allora e fino a nuovo ordine quel tratto di strada sarà interdetto al traffico, per motivi di sicurezza. Disagi a ranghi ridotti per gli automobilisti, in fondo non è una strada così trafficata, ma il problema rimane. E pare sarà davvero difficile da risolvere.

Potrebbe interessarti

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Come smettere di fumare

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • Ubriaca fradicia di primo mattino, ragazza soccorsa da un'ambulanza

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Blitz della Locale dal parrucchiere, scattano i sigilli

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

Torna su
BresciaToday è in caricamento