Masso di 3 tonnellate rischia di centrare due auto: tragedia sfiorata

L'incidente per fortuna solo sfiorato sabato mattina a Degagna di Vobarno, sulla strada che porta al Passo della Cavallina: un masso da 3 tonnellate si è staccato dalla montagna

Foto d'archivio

Tragedia sfiorata sabato mattina a Degagna di Vobarno: un masso di circa tre tonnellate si è staccato dalla montagna ed è precipitato di sotto, frantumando l'asfalto con un boato tremendo e (ancora peggio) nel cadere ha quasi colpito due automobili di passaggio, con quattro persone a bordo.

Il racconto dei testimoni ha dell'incredibile. Intorno alle 9.30 la coppia che stava nella prima auto si sarebbe vista arrivare un gigantesco pietrone rotolante. L'uomo alla guida avrebbe frenato di colpo, forse salvando così la sua vita e quella degli altri, anche della coppia che li seguiva, sulla seconda automobile.

Il masso è rotolato sulla strada che porta al Passo Cavallino, e poi dopo aver lasciato inequivocabili segni del suo passaggio (e non pochi detriti) è precipitato nello strapiombo, provocando un rumore simile a un tuono.

Dalla montagna sono cadute altre pietre, più piccole: ma nessuno si è fatto male, per fortuna. Sono stati poi allertati i soccorsi, le forze dell'ordine, i tecnici comunali e la Protezione Civile. In queste ore si sta lavorando alla messa in sicurezza della zona. Non si esclude che la strada possa essere chiusa al transito, se venisse rilevata una sostanziale pericolosità.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento