Giovane jihadista: da Brescia alla lista dei kamikaze dell’Isis

Anche il 'bresciano' Anas El Abboubi nella lista segreta dei kamikaze dell'Isis. Nell'elenco dei 22mila jihadisti c'è anche il suo nome: ma lui addirittura rientrerebbe nei 122 kamikaze

Il bresciano Anas El Abboubi nella lista segreta dei kamikaze dell'Isis. Questo quanto emerge dalle ultime indiscrezioni sulla lista di jihadisti – in tutto 22mila – che sarebbe stata pubblicata integralmente da Zaman Al-Wasl, sito web siriano di opposizione. E in cui il giovane Anas, classe 1992, figurerebbe addirittura nell'elenco dei kamikaze.

Proprio quelli che si sarebbero potuti far saltare in aria in battaglia, in nome dello Stato islamico. Si faceva chiama “Abu Rawaha Al-Itali”, quasi letteralmente: l'italiano. Era stato arrestato e poi rilasciato: nel 2013 è poi partito per la Siria, passando dall'Albania.

Non si sa se è ancora vivo oppure no. Ma i suoi documenti, la carta d'identità rilasciata dal Comune di Vobarno, dove abitava, in Siria ci sono arrivati, e negli elenchi di reclutamento dell'Isis pure. La famiglia avrebbe sempre saputo tutto: non si sa se però avrebbe effettivamente appoggiato la sua scelta.

Una volta reclutato Anas El Abboubi avrebbe dato la disponibilità a diventare un kamikaze, compilando un vero e proprio questionario. Di lui ora non si hanno più notizie ufficiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento