Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Borgosatollo

Cede il tetto del capannone, operaio cade da 8 metri d'altezza: è gravissimo

Il 48enne Stefano Capra è ricoverato in prognosi riservata al Civile di Brescia

Terribile infortunio sul lavoro alla Visual srl di Borgosatollo, azienda specializzata in decorazioni pubblicitarie. Verso le 14.30 di lunedì, Stefano Capra - operaio bresciano di 48 anni - è precipitato nel vuoto da un'altezza di circa 8 metri, riportando gravissime lesioni su tutto il corpo.

L'uomo si trovava in cima a un capannone per alcuni lavori all'impianto fotovoltaico, quando il tetto ha ceduto sotto i suoi piedi. Senza nemmeno avere il tempo di capire cosa stesse succedendo, è precipitato all'interno dell'azienda, dove il tonfo ha subito allertato i colleghi. 

Le sue condizioni sono apparse molto critiche già dai primi istanti. Stabilizzato dagli uomini del soccorso medico, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia, dov'è ora ricoverato in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il tetto del capannone, operaio cade da 8 metri d'altezza: è gravissimo

BresciaToday è in caricamento