Si pestano a sangue sull'autobus, passeggeri terrorizzati: arrivano i carabinieri

L'episodio domenica sera a Visano: è qui che l'autobus di linea si è fermato per far salire a bordo i carabinieri. Denunciati due giovani stranieri

Foto d'archivio

Botte da orbi sul pullman tra Visano e Montichiari: due giovani stranieri, di 27 e 29 anni, se le sono date di santa ragione, a quanto pare per futili motivi, scatenando il panico tra gli altri passeggeri presenti. Tutto è successo domenica sera: nel delirio della zuffa, il conducente dell'autobus ha mantenuto la calma e ha proseguito la sua corsa, mentre nel frattempo venivano allertato i carabinieri.

Il bus si è fermato in un parcheggio a Visano: qui, per fortuna, già c'erano i militari arrivati da Montichiari. I carabinieri sono saliti a bordo e hanno intercettato i due giovani rissosi, residenti a Remedello e a Canneto sull'Oglio: sono stati trasferiti in caserma, identificati ed entrambi denunciati per interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per uno si loro si è reso necessario il trasferimento al pronto soccorso, per una medicazione: sarebbe stato colpito più volte al naso – per cui si sospetta una frattura – e già a bordo dell'autobus aveva cominciato a perdere molto sangue. Spaventati e non poco, inevitabilmente, gli altri passeggeri del pullman.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento