Urla e grida per i giochi dei bambini, donna incinta finisce in ospedale

La furibonda lite nel pomeriggio di martedì a Visano. Per riportare la situazione alla calma sono dovuti intervenire i Carabinieri

Una lite, l'ennesima. Per motivi banali, ma forse alimentata da vecchi rancori. Parole grosse, insulti, i toni che si fanno sempre più accessi. La situazione tra i vicini di casa è degenerata a tal punto che è stato necessario l'intervento dei Carabinieri. 

Ad accendere la scintilla pare alcune questioni legate al modo di giocare di alcuni bambini, ritenuto troppo invadente e non particolarmente gradito fuori dalla famiglia. Urla e grida si sono fatte talmente forti da spaventare una donna incinta che ha assistito all'acceso diverbio. Tutto è accaduto intorno alle 14.30 di martedì primo novembre, in via Giovanni  XXIII a Visano.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme ai Carabinieri nella zona residenziale del comune della Bassa sono arrivate pure due ambulanze inviate dal 112. Mentre i militari riportavano la situazione alla calma, i sanitari del 118 si sono occupati bordo della giovane donna in dolce attesa, che per precauzione è stata portata in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento