menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimorchio perde il carico in strada: paese sommerso dalla puzza

Di prima mattina un camion stava trasportando un carico di fanghi, qualcosa è andato storto e il materiale si è riversato in strada: si indaga.

Perché qualcuno ha deciso di trasportare alle sette di mattina di un giorno festivo un carico di liquame e fanghi organici? Dove era diretto il conducente del mezzo? Sono queste le domande alle quali si cerca una risposta a Visano, nella Bassa, un paese che nel giorno dell'Epifania si è svegliato assediato dal tanfo. 

Ieri, di prima mattina, un operatore a bordo del suo mezzo stava percorrendo via Kennedy, la strada che collega Visano con Isorella, quando il rimorchio ha iniziato a riversare sull'asfalto liquame e fanghi organici maleodoranti. I residenti della zona si sono accorti praticamente subito del problema e si sono riversati in strada per cercare una spiegazione alla puzza. 

Sul posto sono stati chiamati i carabinieri di Isorella e i colleghi del Radiomobile di Desenzano. Assieme a loro anche il primo cittadino, Francesco Piacentini e alcuni tecnici dell'Arpa che hanno prelevato un campione dei residui riversati in strada. Come raccontato dal quotidiano Bresciaoggi, al conducente del mezzo è stata staccata una multa salata, ma ora si cercherà di capire dove fosse diretto il carico per verificare eventuali intenzioni di smaltimento illecito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento