Quando l'orco è in casa: botte e minacce, violenta la figlia per tre anni

Botte a minacce a mamma e fratelli, violenza sessuale sulla figliastra per tre anni: arrestato un 43enne bresciano, disoccupato e con qualche problema di droga. La ragazzina aveva solo 14 anni

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale su minore. Sono queste le accuse mosse al 43enne bresciano che è stato arrestato pochi giorni fa a Brescia, in periferia, patrigno violento che per tre anni (fin da quando lei ne aveva solo 14) avrebbe violentato la figliastra, e poi picchiato la madre e i suoi fratelli.

Disoccupato, una passione per la droga, un temperamento violento: un cocktail micidiale che negli ultimi tre anni non avrebbe mai smesso un attimo. Violenza sessuale, e violenza psicologica: la piccola sarebbe stata costretta a dimenticarsi della sua età spensierata, rinchiusa nell'incubo di un orco senza cuore.

Non solo: il padre padrone avrebbe trasformato l'esistenza di tutti in un piccolo inferno. I fratelli della figliastra, ma pure la madre, per lui compagna di vita: botte e minacce, il silenzio ad accompagnare una situazione ormai sempre più insostenibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La svolta solamente pochi mesi fa, in aprile: la giovane (ormai 17enne) ha raccontato tutto ad un'amica. E questa, a sua volta, lo ha detto allo psicologo della scuola. Poi sono partite le indagini, e pochi giorni fa l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento