Baci e sesso orale a due bambine: "nonno orco" condannato a 8 anni

E' stato condannato a 8 anni di carcere il 78enne che nel 2012 avrebbe abusato di due bambine che all'epoca avevano 9 e 11 anni

Foto d'archivio

E' stato condannato a 8 anni di carcere il 78enne di origini sarde, ma da tempo residente nella Bassa Bresciana, che nell'estate del 2012 avrebbe abusato sessualmente di due bambine, che all'epoca avevano 9 e 11 anni: le piccole capitavano spesso a casa dell'uomo perché affidate dai genitori alla moglie del condannato, che faceva la baby-sitter.

Lo scrive Bresciaoggi: il 78enne avrebbe dunque approfittato dei momenti in cui la moglie non era presente, per abusare appunto delle bambine. A detta del giudice, l'uomo avrebbe escogitato diversi sotterfugi, definiti alla stregua di “subdoli espedienti seduttivi”, fingendo un affetto “paterno” che invece si sarebbe poi tramutato in violenza.

Prima i baci e le carezze, poi il sesso orale

Nel caso specifico, anche nella sentenza si legge di baci e carezze ma anche di atti sessuali veri e propri, tra cui del sesso orale. A denunciare quanto accaduto, ma solo cinque anni dopo, è stata una delle due bambine ormai adolescente: avrebbe raccontato quei giorni bui prima ad alcuni amici, poi anche ai suoi insegnanti e ai genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono partite da qui le indagini delle forze dell'ordine, che in pochi mesi hanno portato ad evidenze tali da valere il rinvio a giudizio per l'anziano. La bimba, che dopo anni ha trovato la forza di denunciare, ha raccontato di come l'uomo le avrebbe messo le mani nei pantaloni del pigiama, toccandola prima con le dita e poi anche con la bocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento