rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Palazzolo: mamma Irene, morta a 35 anni nel dare alla luce la figlia

Tre settimane prima del parto, Irene, 35 anni di Palazzolo, è stata colpita da un'emorraggia celebrale. La figlia è stata fatta nascere in sala operatoria con un cesario d'urgenza

Valentina sarebbe dovuta nascere il 21 marzo, venuta al mondo per abbracciare la sua mamma stanca e sorridente.

Ma Irene, 35 anni di Palazzolo, lo scorso 3 marzo ha incominciato ad accusare dolori al grembo dopo aver mangiato dei dolci.

Insieme al marito Giacomo, decide di recarsi alla Poliambulanza per dei controlli. I medici, dopo un primo controllo, la portano subito in sala operatoria: ipertensione alle stelle. Con un cesario la piccola viene fatta nascere d'urgenza, ma la mamma sta malissimo: una Tac al cervello rileva un'emorragia celebrale.

I medici decidono di operarla nel tentativo estremo di salvarla. Una missione impossibile, disperata. Da allora Irene non ha più ripreso conoscenza. Ieri, proprio il giorno in cui averebbe dovuto nascere Valentina, ha smesso di lottare.

La salma si trova ora nella casa dei genitori, a Villongo. Vegliano su di lei il marito e la primogenita, Giorgia, nove anni. Valentina, invece, non ricorderà mai nulla di tutto questo dolore. Mercoledì, primo giorno di primavera, è stata battezzata nel nido dell'ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzolo: mamma Irene, morta a 35 anni nel dare alla luce la figlia

BresciaToday è in caricamento