Bomba esplode in una villetta: uomo in gravi condizioni

Uomo gravemente ferito, sotto shock moglie e figli piccoli: esplode una bomba in Via Galilei a Villanuova sul Clisi, probabilmente un vecchio ordigno da collezione. Notte da incubo in paese

Attimi di paura infinita giovedì sera a Villanuova sul Clisi. Un fragoroso boato ha spezzato l'inerzia di un quartiere di periferia: in Via Galilei intorno alle 22 una deflagrazione in casa. E' scoppiata una bomba in una villetta, ci sono dei feriti: la voce si sparge rapidamente. In quell'abitazione ci vivono anche dei bambini piccoli.

Tragedia sfiorata: la moglie sarebbe sotto shock, ma illesa. I bambini anche. In gravi condizioni invece l'uomo, un 40enne, che stava maneggiando l'ordigno che poi è esploso: avrebbe riportato profonde ferite ad una gamba.

Non sono state rese note le sue generalità. Si tratterebbe di un collezionista, che proprio giovedì sera stava maneggiando un piccolo e antico ordigno bellico. Mai disinnescato, e che dunque sarebbe esploso.

Un gran boato, il fumo nero, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri. Nottata da incubo. Il padrone di casa è ancora ricoverato in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento