Cronaca

Orrore al parco: picchia e morde al volto la fidanzata incinta

Denunciato un giovane del paese: ha picchiato e morso la sua ragazza, ha aggredito pure un passante

Foto d’archivio

Ha letteralmente aggredito la sua fidanzata (incinta di cinque mesi e di due gemelli) al termine di una violenta lite: non solo l’ha colpita con le mani, ma in preda a un'ira incontrollabile l’ha pure morsa in faccia. Nel delirio di quegli attimi ha colpito al volto con un pugno anche un passante che cercava di aiutare la ragazza.

E’ successo in pieno centro a Villanuova sul Clisi, nel parco di Piazza Roma martedì pomeriggio intorno alle 14.30: un ragazzo di 21 anni che abita in paese è stato denunciato per lesioni personali, fermato dalla Polizia Locale della Valsabbia appunto dopo aver aggredito a pugni e morsi la sua fidanzata, una ragazza di soli 17 anni che abita a Gavardo.

La giovane è stata accompagnata prima in ospedale a Gavardo, e poi a Brescia al Civile per tutti gli accertamenti del caso. I due bimbi che porta in grembo non sarebbero però in pericolo. Non è dato sapere al momento il motivo del folle gesto.

I due erano al parco, quando improvvisamente il 21enne ha dato di matto: dalle parole ai fatti il passo purtroppo è stato troppo breve, e la ragazza incinta è stata colpita e addirittura morsa in volto, allo zigomo. Lievemente ferito anche il 62enne che passava in bicicletta, e ha cercato di dividerli: è stato preso in pieno da un pugno in faccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore al parco: picchia e morde al volto la fidanzata incinta

BresciaToday è in caricamento