Muffa e umidità, e manca pure la licenza: chiuso il bar dell'oratorio

Incredibile ma vero, succede a Villachiara: i tecnici del Servizio Igiene dell'Ats di Brescia hanno chiuso temporaneamente il bar dell'oratorio. Il motivo? La mancata manutenzione (e la licenza)

Chiuso il bar dell'oratorio di Villachiara: lo hanno deciso i tecnici dell'Ats di Brescia a seguito di ispezione. A quanto pare, troppe cose che non vanno: tra queste la troppa umidità, la mancata manutenzione, perfino la mancanza di una licenza per la somministrazione di alimenti e bevande. Lo scrive Bresciaoggi.

Una notizia che fa discutere, nella Bassa e non solo. La struttura è stata costruita non lontano dalla roggia che porta il nome del paese, Villachiara appunto, e per questo motivo necessita di una manutenzione costante.

Manutenzione che invece non sarebbe stata effettuata. Così come non sarebbe mai stata regolarizzata la posizione legata alla vendita di alimenti e bevande: il bar, se mai ha venduto, ha venduto senza licenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento