Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Milano / Via Milano

Una settimana alle terme per 'ripulirsi' dal Pcb: "E offriamo tutto noi"

L'offerta di una beauty farm della Valle Imagna, provincia di Bergamo: cinque posti disponibili per un test di 'depurazione' dal Pcb. Porte aperte ai bresciani che hanno dovuto convivere con la Caffaro

Dal sito ufficiale della beauty farm Villa delle Ortensie: suggestiva atmosfera, mobili d'altri tempi, marmi e tappeti. E poi 35 camere per gli ospiti “dotate di ogni comfort”, centro fitness con “palestra attrezzata”, piscina e solarium. Benessere per tutti a Sant'Omobono Terme, provincia di Bergamo: ma con una grande sfida in più.

Provare a sconfiggere l'intossicazione da Pcb – e il conseguente aumento del rischio tumorale – con la medicina naturale, fanghi e inalazioni, acqua pura e corretta alimentazione. Lanciata direttamente dalla struttura termale bergamasca: i posti disponibili sarebbero cinque, porte aperte ai bresciani purtroppo 'intossicati' e che vorrebbero provare a depurarsi.

La dedica infatti è riservata ai bresciani che vivono a due passi dalla Caffaro, la celeberrima industria chimica di Via Milano che non ha certo bisogno di presentazioni. Qualche dato: quasi 200mila persone considerate a rischio, tra cui si sarebbe registrato un +25% in più di tumori rispetto alla media italiana.

L'offerta è ancora valida: cinque i posti disponibili, gli interessati dovranno presentare analisi del sangue che ne attestino l'intossicazione da Pcb. Saranno ospiti speciali, per una settimana di cure, della beauty farm bergamasca. Per informazioni, o per fissare un appuntamento: info@villaortensie.com oppure 035851114

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una settimana alle terme per 'ripulirsi' dal Pcb: "E offriamo tutto noi"

BresciaToday è in caricamento