rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Villa Carcina / Via Umbria

Panico in paese: ragazzine inseguite da un uomo mentre vanno a catechismo

L'episodio la scorsa settimana a Villa Carcina: un gruppo di ragazzine sarebbe stato inseguito da un uomo. Non sarebbe un caso isolato: su Facebook si susseguono le denunce di episodi simili

Il caso di un presunto maniaco preoccupa i residenti di Villa Carcina. Tra le vie del paese si aggirerebbe un uomo, pare di origine africana, che si divertirebbe a terrorizzare donne e ragazzine inseguendole in strada. L'ultimo episodio risalirebbe alla settimana scorsa, vittime dello 'stalker' seriale un gruppetto di adolescenti.

Le ragazzine stavano passeggiando nella frazione Cailina ed erano dirette verso l'oratorio per assistere alla lezione di catechismo: all'improvviso avrebbero notato che dietro di loro un uomo, pare di origini africane, le stava inseguendo. La paura ha cominciato a prendere il sopravvento e le giovani hanno temuto il peggio, così hanno affrettato il passo e chiesto aiuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico in paese: ragazzine inseguite da un uomo mentre vanno a catechismo

BresciaToday è in caricamento