rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Villa Carcina / Via Roma

Nasconde un fucile in casa: arrestato pregiudicato per spaccio

È successo a Villa Carcina. L'uomo è accusato di detenzione illegale di arma clandestina e munizionameto, oltre a dentezione abusiva di armi. Rischia una pena fino a 10 anni

Un carpentiere 41enne di Villa Carcina rischia fino a 10 anni di carcere. Deve rispondere delle accuse di detenzione illegale di arma clandestina e munizionameto, oltre a detenzione abusiva di armi.

Le armi erano nascoste in casa e i carabinieri le hanno trovate durante una perquisizione scaturita al termine di un'indagine durata un mese. Nel dettaglio è stato trovato un fucile a pompa americano (arrivato in Italia dalla Francia, ma sprovvisto della punzonatura del Banco Nazionale di Prova). Oltre all'arma sono state trovate 147 munizioni calibro 12 e altre di vario calibro, insieme a una baionetta di 30 centimetri.

Il carpentiere, pregiudicato per spaccio, è stato dichiarato in stato di arresto e trasferito in carcere. Nei prossimi giorni sarà giudicato dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde un fucile in casa: arrestato pregiudicato per spaccio

BresciaToday è in caricamento