Cronaca

L’addio dopo la fine di una relazione: “Vado a vivere alle Bahamas”

La bella storia di Paola Consoli, originaria di Vigolo, piccolo Comune di 600 anime sul lago d'Iseo: "Non c'è niente di più prezioso che stare bene con se stessi"

Paola Consoli, dal Lago d’Iseo alle Bahamas

Iniziano a essere davvero tanti gli italiani che decidono di andarsene all’estero, stanchi del proprio lavoro o nell’impossibilità di trovarne uno. Secondo l'Istat, infatti, nel 2013 i connazionali in fuga sono aumentati di oltre il 20%. A dire addio al Belpaese circa 82mila persone, di cui 13mila laureati.

Giovedì abbiamo raccontato la storia di Alberto e Leonardo, che hanno deciso di cercare fortuna (con successo) sulle bianche spiagge della Costa Rica. Ma nei Caraibi sono in buona compagnia. Paola Consoli, originaria di Vigolo, sul lago d’Iseo, per i suoi quarant’anni si è concessa un regalo speciale: mollare il suo lavoro da responsabile del personale per iniziare a fare la fotografa (e videomaker) a Harbour Island, piccola isola dell'arcipelago delle Bahamas, e la promoter per i bracciali della L4K, ideati e prodotti proprio sul Sebino (L4K3 Bahamas la pagina creata su FB).

Dopo essersi lasciata con lo storico fidanzato, quando ormai tutti pensavano a un prossimo matrimonio, Paola si è concessa un viaggio sull’isola per salutare alcuni amici (ci era già stata un paio di volte). Al momento del rientro, racconta all’Eco di Bergamo, è stata però colpita da una crisi improvvisa, e un pianto durato diversi giorni si è infine risolto con la coraggiosa decisione di restare in quel luogo incantato.

Della sua nuova casa adora “la semplicità, la sensazione di vivere in un’unica grande famiglia - dichiara ancora all’Eco - grazie all’affetto e al calore dei bahamiani. Sono cresciuta in una piccola realtà di provincia, Vigolo, un paese di 600 persone sul lago di Iseo, le mie radici sono intrise di natura, chiacchiere tra compaesani e il meraviglioso panorama del lago e di Montisola”. L’unica mancanza, i legami con le persone lasciate in Italia, su tutte quella con Cindy, l'amica del cuore. Paola è però sicura di aver fatto bene a seguire il suo istinto: “Non c’è niente di più prezioso che stare bene con se stessi”.

Per raccontare la sua esperienza, ha dato vita al profilo Facebook BAI..Bahamas America Italia e a breve inizierà una collaborazione con Radio Number One per un intervento mattuttino: "...e se nel frattempo qualcuno volesse fare un giro alle Bahamas - fa sapere al nostro giornale - potete scrivermi a prontipartenzabai@gmail.com!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’addio dopo la fine di una relazione: “Vado a vivere alle Bahamas”

BresciaToday è in caricamento