Nuova discarica in paese, forse l'ultima: un "colosso" da 327.000 metri cubi

Al via i lavori in località Casalunga a Vighizzolo per la nuova (e forse ultima) discarica di Montichiari: un impianto da 327mila metri cubi che tratterà anche rifiuti speciali pericolosi

Foto d'archivio

Potrebbe davvero essere la nuova (e ultima) discarica di Montichiari: a meno di sorprese infatti, il cosidetto “fattore di pressione” previsto a livello regionale – meccanismo che dovrebbe valutare l'esposizione ambientale dei territori, limitando in caso i nuovi insediamenti potenzialmente inquinanti – non dovrebbe più permettere la realizzazione di nuovi siti sul territorio monteclarense.

Lo scrive Bresciaoggi, che intanto annuncia il via ai lavori per l'ultima discarica. Cantieri già in movimento: dovrebbero concludersi entro la prossima primavera, forse a maggio. Si tratta di un investimento da circa 5 milioni di euro, per un bacino di conferimento da oltre 327mila metri cubi.

L'impianto si occuperà dello smaltimento di rifiuti speciali pericolosi, rifiuti non pericolosi e rifiuti tossico-nocivi, gestito dalla società Systema Ambiente. Si tratta dell'ottavo impianto, o discarica dir si voglia, che verrà realizzato nelle campagne di Vighizzolo: un record.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Troverà posto in località Casalunga, negli spazi dell'Ate 43 (Ambito Territoriale Estrattivo). E potrebbe non essere finita: in ballo c'è un contenzioso tra il Comune, la Provincia e la società che si occuperà della gestione, la quale avrebbe chiesto un ampliamento di altri 188mila metri cubi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento