Cronaca

Ragazzino picchiato davanti alla chiesa: buttato a terra, poi calci e pugni

Un ragazzino di neanche 14 anni è stato aggredito e picchiato davanti alla chiesa di Vighizzolo, probabilmente per futili motivi: i suoi aggressori scappano quando arrivano gli adulti

Anche il ragazzino che è stato picchiato ha preferito andarsene prima dell'arrivo delle forze dell'ordine (sono stati allertati i carabinieri), rifiutando anche i soccorsi che gli erano stati offerti. Di certo un episodio che farà discutere, in luoghi considerati “neutri” come la chiesa e l'oratorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino picchiato davanti alla chiesa: buttato a terra, poi calci e pugni

BresciaToday è in caricamento