Cronaca

Traffico di eroina proveniente da Brescia: arrestato 32enne

Riccardo Busato è stato arrestato nel Vicentino con addosso mezzo chilo di eroina per un valore di mercato pari a 25.000 euro. L'uomo è sospettato di essere al centro di un traffico di eroina proveniente da Brescia

Un 32enne vicentino, Riccardo Busato, residente a Marano, considerato un corriere interregionale di droga, è stato arrestato con addosso mezzo chilo di eroina; una volta tagliata avrebbe potuto fruttare sul mercato sino a 25 mila euro. Si tratta di uno dei sequestri più ingenti di stupefacenti avvenuti ultimamente nel vicentino. L'operazione è stata condotta congiuntamente dalla Polizia locale Nordest Vicentino e dalla Polizia provinciale di Vicenza.

Busato era sospettato di essere al centro di un traffico di eroina proveniente da Brescia, con panetti di stupefacente simili a pietra rossa, che hanno poi dato il nome all'operazione.

L'uomo, controllato da oltre un mese dalle forze dell'ordine, è stato intercettato, mentre tornava da Brescia, sull'autostrada A4 Serenissima, nei pressi del casello di Montebello (Vicenza): è stato seguito per decine di chilometri e poi bloccato al casello di Dueville della A31 Valdastico, dove ha anche tentato di dileguarsi attraverso una manovra repentina. I poliziotti l'hanno però bloccato, trovandogli poi addosso il panetto con mezzo chilo di eroina in una delle tasche del giubbotto.

Nella successiva perquisizione dell'abitazione sono stati rinvenuti altri 12 grammi di eroina, un bilancino elettronico di precisione e due scatole del farmaco "Subutex".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di eroina proveniente da Brescia: arrestato 32enne

BresciaToday è in caricamento