Rogo in magazzino di via Sondrio: 9 ore per domare l'incendio

L'incendio è scoppiato verso le 2 in un magazzino di camicie di Chiesanuova per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all'interno

Hanno dovuto penare parecchio i vigili del fuoco accorsi nella notte in via Sondrio 18/c, per domare il rogo scoppiato in un magazzino. In fiamme, al suo interno, quintali di materiale tessile, per lo più camicie.

 L’incendio è scoppiato verso le 2 nello stabile di Chiesanuova, per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all’interno.

Il materiale tessile, bruciando rapidamente, ha reso elevatissima la temperatura, rendendo difficile l'opera dei vigili del fuoco. Per domare le fiamme, ci sono volute 9 ore. Si è dovuto bonificare anche il magazzino, ripulendolo dai residui tessili rimasti per evitare nuovi focolai. Il nucleo di polizia giudiziaria, col coordinamento del geom, ha avviato le indagini per stabilire le cause del rogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento