menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Con un martello colpisce le auto in sosta, poi cerca di sfondare un portone

E' stata trasferita in ospedale la donna di 42 anni che, martedì pomeriggio, è stata vista in Via Monte Santo mentre colpiva le auto con un martello

Forse il caldo che gioca brutti scherzi deve aver improvvisamente accentuato la sua condizione psichica già non ottimale: fatto sta che martedì pomeriggio, appena passate le 13, è stata vista da passanti e residenti mentre imbracciava un pesante martello, e dopo aver colpito in serie le automobili parcheggiate sul ciglio della strada, si è rivolta con rabbia contro il portone di un condominio, per cercare di sfondarlo.

In molti si sono preoccupati, in Via Monte Santo a Brescia (non lontano da Campo Marte: l'allarme è stato lanciato all'altezza del civico 7): una donna bresciana di 42 anni è stata infatti fermata dalla Polizia di Stato, visitata sul posto da medici e infermieri e poi accompagnata in ospedale, al Civile, per accertamenti.

Non si esclude possa essersi reso necessario il Trattamento sanitario obbligatorio: la donna ha già qualche precedente psichiatrico alle spalle, e una cartella clinica “complicata”. Un triste caso, purtroppo non facile da risolvere.

Nessuno si è fatto male, per fortuna: la donna non ha incontrato anima viva lungo il suo cammino. Ma ha danneggiato diverse auto, e di certo anche il portone del condominio. Anche il martello è stato sequestrato dai poliziotti, che ora dovranno cercare di ricostruire la sua giornata, dove fosse prima e cosa stesse facendo (con un martello in mano).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento