rotate-mobile
Cronaca Via Milano / Via Milano, 140

"Non buttare lo sporco nell'aiuola": trans ubriaco picchia un anziano in strada

E' stato identificato, e verrà probabilmente denunciato, il trans brasiliano di 51 anni che martedì mattina ha aggredito un pensionato e poi i poliziotti

Rischia un decreto di espulsione, oltre che una denuncia per lesioni, il transessuale brasiliano di 51 anni che martedì mattina, completamente ubriaco, ha prima aggredito e malmenato un anziano e poi se l'è presa pure con i poliziotti. Tutto è successo verso le 10.30, in Via Milano, a poca distanza dal ponte sul fiume Mella.

A scatenare il 51enne è la ramanzina del 76enne che cammina poco lontano da lui: non appena si accorge che il trans ha gettato una bottiglietta di birra vuota nell'aiuola, lo rimprovera chiedendogli di raccoglierla. Il 51enne non la prende molto bene, anzi: la bottiglia in vetro in effetti la raccoglie, ma poi la brandisce come fosse un'arma, e quando si avvicina all'anziano lo butta a terra con uno spintone.

Dopo lo spintone, la fuga a piedi

Automobilisti e residenti assistono alla scena: soccorrono il ferito (ricoverato in ospedale, ne avrà per sette giorni) e chiamano il 112. In pochi minuti sul posto arriva una pattuglia della Polizia Locale. Il trans, che nel frattempo si è reso conto delle sue responsabilità, ha deciso di scappare a piedi.

Ma la sua fuga dura poco: viene rintracciato nella zona del fiume, qui aggredisce anche gli agenti costretti a chiamare i rinforzi per immobilizzarlo. Non è stato arrestato, ma comunque accompagnato al comando e identificato: è risultato essere irregolare sul territorio italiano. Quindi che denuncia, potrebbe essere anche espulso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non buttare lo sporco nell'aiuola": trans ubriaco picchia un anziano in strada

BresciaToday è in caricamento