Sequestrato un immobile in via Marsala, sei clandestini all'interno

La Polizia Locale è intervenuta questa mattina in via Marsala 40/bis dove da tempo giungeva segnalazione, da parte della proprietaria, circa l'occupazione abusiva di un intero immobile

La Polizia Locale è intervenuta questa mattina in via Marsala 40/bis dove da tempo giungeva segnalazione, da parte della proprietaria, circa l’occupazione abusiva di un intero immobile. Gli agenti, giunti sul posto, hanno infatti trovato una situazione allarmante dal punto di vista igienico – sanitario: i locali erano sommersi da immondizia ed escrementi che hanno evidentemente causato il proliferare di ratti e blatte.

All’interno vivevano sei cittadini stranieri clandestini, due dei quali minorenni per cui affidati ai servizi sociali del Comune, mentre gli altri sono stati accompagnati al Comando per le procedure di identificazione  e, in seguito, denunciati. Numerosi gli oggetti trovati che hanno fatto constatare come nello stabile avvenissero anche attività illecite. Sia oggetti rubati che strumentazioni per la preparazione e lo smercio di droga quali bilancine, taglierini e buste trasparenti per il confezionamento.  In una delle stanze dell’immobile sono stati rinvenuti anche oggetti preziosi, compendio di furti, quali una macchina fotografica d’epoca, una cinepresa meccanica d’epoca e una custodia in pelle contenente un obiettivo per macchina fotografica. La Locale ha, infine, sequestrato dieci biciclette, evidente compendio di furto, e le ha affidate al nucleo di Polizia Amministrativa. Alla proprietà spetta ora la bonifica dell’immobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento